Consegna GRATUITA da € 120,00
    altrimenti solo € 9.80 per tutti gli altri ordini in Italia

Produttore: CVA Canicatti
Si sposa magnificamente con delle casarecce alla norma; ideale l’accostamento con un filetto al pepe nero di Sichuan; notevole l’abbinamento con una verticale di pecorino di differente stagionatura.
9.50
(IVA inclusa)
Descrizione:
Un Nero d’Avola dai profumi intensi e persistenti che si lascia scoprire per modernità e fascino. Un vino di classe, che sorprende per armonia e piacevolezza, in grado di svelare i tratti autentici del principe degli autoctoni siciliani.
Disponibile
+

Un Nero d’Avola dai profumi intensi e persistenti che si lascia scoprire per modernità e fascino. Un vino di classe, che sorprende per armonia e piacevolezza, in grado di svelare i tratti autentici del principe degli autoctoni siciliani.

Classificazione:
DOC Sicilia
Produttore:
CVA Canicatti
Vitigni:
Nero d'Avola e Nerello Cappuccio
Formato:
0,75 L STANDARD
Affinamento:
in barili di rovere francese per 8-10 mesi e in bottiglia per sei mesi prima della commercializzazione
Provincia:
Agrigento

Nessun giudizio trovato

Aggiungi una nuova recensione

Altri prodotti che ti potrebbero interessare

I clienti hanno comprato anche .....

Produttore

Un progetto produttivo innovativo dal cuore antico. Una Cantina sociale con 40 anni di storia alle spalle ma che guarda al futuro e alla modernità. Nel cuore di una Sicilia millenaria, dove il rapporto tra uomo e natura ha generato civiltà e storia, CVA Canicattì, ha dato vita ad un nuovo progetto vitivinicolo fondato sulle peculiarità di un territorio unico e straordinario. Nella fascia più assolata e arida dell’isola, in un cuneo che lambisce i territori di Caltanissetta e Palermo e che si estende sino alle coste di Agrigento, la coltivazione della vite è sempre stata protagonista dell’economia rurale e contadina. Di generazione in generazione, l’uomo ha modellato il paesaggio agrario, reso fertili e produttivi territori difficili, dove la fatica del contadino nel lavoro dei campi poteva essere equiparata a quella del minatore delle zolfare, altro elemento caratteristico di questa Sicilia del mito che Luigi Pirandello e Leonar

Resta aggiornato

Inserisci tuo indirizzo e-mail per ricevere offerte speciali e promozioni.