Consegna GRATUITA da € 120,00
    altrimenti solo € 8.80 per tutti gli altri ordini in Italia

Idea REGALO

Sicilia

Posted by   Vini Sicilia Vini Sicilia
22-04-2018
0

Gli Elimi, un popolo asiatico che nel XIII secolo a.C., si era insediato nella Sicilia occidentale, fondandovi le città di Erice con il suo approdo Drepano (Trapani), Segesta (Calatafimi-Segesta), Emporium Segestanorurn (Castellammare del Golfo), Alicyae (Salemi), Jetas (San Cipirello e San Giuseppe lato) ed Entella.

Tito Livio (59 a. C. - 17 d. C.) storico romano, autore di una monumentale storia di Roma a proposito di Trapani ed Erice scrive:

Amilcare.. Drepano, che aveva un porto eccellente e a forma di castello ampliollo trasportandovi gli Ericini, la cui città smantellata aveva, eccetto il tempio di Venere, acciocchè non servisse ai Romani.

Dione Cassio (II-III a.C.)

[Zonara. 8.11] Amilcare fortificò il luogo chiamato Drepanon (esso è un porto comodo), depositò lì gli oggetti di più grande valore e vi trasferì tutta la popolazione di Erice. Quest’ultima città, poiché occupava una salda posizione, egli rase al suolo, per impedire ai Romani di impadronirsene e farne una base di operazioni per la guerra.

Si fa risalire proprio, ad opera di Amilcare Barca nel 260 a.C., la fondazione di Trapani come città vera e propria autonoma rispetto ad Erice, anche se popolata sempre dagli ericini traferiti dalla città in vetta, fatta distruggere per non lasciarla in mano al nemico.

Giudizi

Nessun giudizio trovato

Nuovo messaggio

Latest Blog Posts

Che cosa dicono i clienti

Resta aggiornato

Inserisci tuo indirizzo e-mail per ricevere offerte speciali e promozioni.